L'Isola di Veg (25/26/27 Maggio 2018)
Aspetti etici, salutistici e culturali in grado di cambiare il mondo
Area Conferenze
Conferenze e workshop, con biologi, medici, nutrizionisti, ricercatori e addetti ai lavori
Degustazioni Bio
Ristorazione vegana, crudista, alcalina e street food
Area Olistica
Attività olistiche gratuite ed incontri con operatori specializzati nelle diverse discipline
Rispetto per tutti gli Animali
Associazioni Antispeciste e Animaliste
Area Ludica
Progetti ludico-educativi per bambini, laboratori, attività ricreative a contatto con la natura
Showcooking
Laboratori del Gusto - Vegan & Raw Food
Ecologia
Educazione Ambientale, Sostenibilità e rispetto per la Natura...

ardasArdas K. – Cristina Furioli

(Insegnante di Kundalini Yoga & Shakti Dance, Kundalini Yoga Counselor, Naturopata, Trainer. Pubblic Relations & Project Manager per la Waldzell Leadership Institute)

Disciplina 1: Kundalini Yoga - Lo Yoga della Consapevolezza. Il Kundalini Yoga insegnato da Yogi Bhajan è una disciplina completa; è molto più che un sistema di esercizi fisici, è dinamico, è potente e serve per espandere la propria consapevolezza. Una classe di Kundalini Yoga prevede un insieme di esercizi, posture (asana), tecniche di controllo del respiro (pranayama) e di meditazioni praticate in India da millenni. La pratica del Kundalini Yoga mantiene il corpo in forma e allena la mente a essere forte e flessibile per affrontare lo stress e il cambiamento; migliora la circolazione del sangue, bilancia il sistema ghiandolare, rinforza il sistema nervoso, aiuta a espellere le tossine. I primi effetti immediati e tangibili sono un maggior controllo di sé, un senso di pace mentale, una migliore concentrazione e una profonda calma interiore data da un rapporto diretto con il corpo e con la parte più intima di noi stessi.

Disciplina 2: Shakti Dance - Lo Yoga della Danza basato sul Kundalini Yoga. "Anima la tua vita con Grazia, Salute e Gioia". Shakti Dance è una pratica di danza consapevole permeata dalla conoscenza Yogica. La danza diventa yoga quando danziamo in modo consapevole. Possiamo immaginare la danza come un’espressione dell’anima. Come lo yoga, la Shakti Dance utilizza posture coordinandole al respiro, permettendo all’energia vitale (prana) di scorrere senza blocchi all’interno del corpo fisico e sottile. La pratica consapevole della danza “lo Yoga della danza” permette di entrare in contatto consapevole con il proprio corpo-mente-anima donandoci uno stato di benessere ed espansione Shakti Dance ha la sue radici nella scienza e nella tradizione del Kundalini Yoga ed implementa le rivelazioni della filosofia yogica per risvegliare e manifestare i principi universali del movimento armonioso. Inoltre sviluppa una conoscenza delle qualità e dei livelli di energia indotti attraverso diversi stili e movimenti di danza

Profilo: Ardas Kaur (Cristina Furioli) è insegnante di Kundalini Yoga, Shakti Dance, Naturopata e  Kundalini Yoga Counselor. Collabora con la Walzell Leadrship Institute, occupandsi di percorsi formativi per le Aziende proponendo programmi che utilizzano un sistema totalmente unico, immeditato e concreto attraverso la Scienza della Mente e Umanologia nella Leadership e Successo. Ha iniziato la  pratica dello Yoga negli anni 90, durante la sua esperienza lavorativa nell’organizzazione di eventi in ambito aziendale, integrando il suo percorso con lo studio della Medicina Olistica e conseguendo il diploma di Naturopata presso L’Istituto Superiore di Medicina Olistica (A.I.C.T.O) di Anguillara Sabazia. Oggi, perseguendo un percorso di studio, approfondimento e insegnamento del Kundalini Yoga con l’Asd Salute in Movimento e il Centro Yoga Budokan e di collaborazione con la Waldzell Leadership Institute, collabora con realtà diverse integrando le sue conoscenze nell'ambito dello yoga, della medicina olistica e delle realtà aziendali, a supporto di percorsi legati al mantenimento del benessere e al raggiungimento del proprio Successo.



Monica burgioMonica Burgio

(Tai Chi Chuan e Wing Tchun Kung Fu)

Disciplina: il Tai Chi Chuan, antica disciplina cinese basata sui principi della filosofia taoista, è un metodo  marziale e meditativo che sviluppa efficacia e salute psico – fisica. Profondamente legato ai principi della medicina tradizionale cinese, mira a costruire un corretto equilibrio delle nostre energie fisiche e mentali. Al fine di poter ottenere tale scopo il Tai Chi Lavora su due importanti livelli: esterno ed interno. Esterno: tecnica, postura, mobilità, elasticità. Interno: corretto uso del respiro e dell’ intenzione, rimozione dei blocchi che causano i nostri malesseri, per migliorare il fluire del chi, energia interiore.Disciplina: il Tai Chi Chuan, antica disciplina cinese basata sui principi della filosofia taoista, è un metodo  marziale e meditativo che sviluppa efficacia e salute psico – fisica. Profondamente legato ai principi della medicina tradizionale cinese, mira a costruire un corretto equilibrio delle nostre energie fisiche e mentali. Al fine di poter ottenere tale scopo il Tai Chi Lavora su due importanti livelli: esterno ed interno. Esterno: tecnica, postura, mobilità, elasticità. Interno: corretto uso del respiro e dell’ intenzione, rimozione dei blocchi che causano i nostri malesseri, per migliorare il fluire del chi, energia interiore.

Profilo: l'Operatrice Monica Burgio è Direttore Tecnico della sezione kung fu dell’Associazione IMAA. Coreografo marziale per le esibizioni pubbliche, stunt  specializzata, lavora nell’ambiente dello spettacolo, muovendosi sui palchi teatrali, televisione e cinema. Istruttore Wing Tchun Kung Fu allieva diretta del Sifu Riccardo Vacirca caposcuola WEAC (www.weacmartialarts.com). Nasce a Genova e intraprende lo studio delle arti marziali presso la scuola di Kung fu tradizionale del Gran Maestro Paolo Cangelosi praticando gli stili: Hung gar - Tang lang - Wing chun - Choy lee fut - Tai chi chuan e le seguenti armi, negli stili esterni: bastone lungo dello Shaolin, sciabola tan tou nello stile interno Tai chi: spada dritta tou kim. Nel 1999 si sposta per lavoro a Cagliari dove pratica, per anni, Tai Chi Chuan con  Sifu (Maestro – Padre) Yu Pua, grande Maestro Cinese che insegna con disciplina e metodologia tradizionali, instaurando un rapporto padre-figlio con i propri discepoli. Durante questo periodo viene formata dal Sifu nelle forme 24, 42 e 108, nella Forma con spada Tou Kim (spada dritta Tai Chi) nel Tui Shou, nello Tzu Chan (pratica meditativa Buddista), negli esercizi tradizionali dello Shaolin Wu Shu. A Cagliari si esibisce pubblicamente, per rappresentare la sua Scuola, nel Tai Chi stile Yang eseguendo la Forma 24. Parallelamente pratica Karate Stile Shotokan avvicinandosi allo studio degli Stili Giapponesi, alla ricerca di una completezza ed universalità nelle Arti Marziali. Ulteriori impegni lavorativi la portano a Quartu Sant’Elena dove continua i suoi studi marziali con il Wing Tsun Kung Fu, praticando molto combattimento, con e senza protezioni; si avvicina inoltre all’Escrima, Arte del Sud Est Asiatico, con lo studio del bastone corto, singolo e doppio, e al Ninjutsu Giapponese per perfezionare il nunchaku. Sempre a Quartu S.Elena, al fine di sviluppare le proprie doti acrobatiche, si dedica alla Capoeira con la scuola brasiliana Leco de Seda. Unitamente allo studio di questi stili cinesi intraprende la pratica dell’ Aikido nell’ Aikikai, Scuola di Sensei Luca Mattei. Successivamente si forma professionalmente come stunt specializzata in Arti Marziali, frequentando la Scuola Stunt Italia diretta dai maestri Giorgio e Paolo Antonini sotto la guida del Maestro Massimiliano Catasta, Campione del Mondo di Kick Boxing nella specialità Full Contact. Nel 2006 intraprende la pratica del Kung Fu Toa, stile Persiano, sotto la guida del Maestro Nicola Popolo. Per il cinema ha partecipato come stunt in scene di lotta nella serie “Rome” della Felix Film, sotto la guida di Franco Salamon; tra le apparizioni televisive, ha registrato per Mediaset una performance con le armi bianche per il programma “Cultura Moderna” condotto da Teo Mammuccari, e ha partecipato al video musicale di Livia Ferri con il Maestro Luigi Buccioli. Moltissime sono le apparizioni dal vivo nel corso di vari eventi, quali spettacoli teatrali, dimostrazioni pubbliche, inaugurazioni di importanti locali, sfilate di moda; esibendosi in forme, combattimento con e senza armi, tecniche di rottura. Dal 2014 si perfeziona nello stile Hung Gar con Sifu Luigi Martone, Direttore Tecnico Caposcuola in Italia della Scuola del Maestro cinese Grand master Chiu Chi Ling (www.imaa.it).

saribjit singh claudio carucci

Saribjit Singh - Claudio Carucci 

(Terapia del Suono con Bagno nelle Vibrazioni Armoniche del Gong e Mantra Live)

Disciplina: Le vibrazioni del suono del Gong risuonano in ogni singola cellula del nostro corpo, stimolandola a ritrovare uno stato di armonia con il resto dell’organismo, e con la vibrazione primaria da cui tutto ha origine. Il Gong ripristina un nuovo stato energetico, rimuove i blocchi e accelera i processi di autoguarigione del corpo. Durante il bagno armonico il corpo raggiunge uno stato di intenso rilassamento, le tensioni si allentano, il respiro si fa profondo e consapevole. Uscendo dal bagno armonico ci si sente leggeri e rigenerati. Gli effetti terapeutici del massaggio con il suono del Gong non riguardano però solo il piano fisico: porta grandi benefici alla mente e allo spirito. È efficace per la terapia di problemi legati allo stress, alla depressione, all’affaticamento mentale, alla gestione della rabbia, a sentimenti di solitudine e separazione, a paure e fobie. La terapia con il Gong è dunque un modo per prendersi cura del proprio corpo, della propria mente e della propria anima.

Profilo: Nel 1993 inizia un percorso di auto-conoscenza attraverso la pratica del Kundalini Yoga e del Gatka. La pratica dello Yoga indirizza la passione per la musica verso la Meditazione, il Suono e il Mantra, il canto delle Shabad e dei Kirtan. E’ autore delle musiche dello spettacolo “Tantra” e dirige il suo gruppo di mantra e kirtan. Collabora negli anni alla produzione di CD per meditazione sia come musicista e cantante che come tecnico del suono per artisti quali Tarn Taran Singh e Sada Sat Kaur, e produce egli stesso due CD dal titolo ADI SHAKTI e TROUGH THE HEART. Insegnante certificato di Kundalini Yoga e Gatka, è esperto del suono del Gong e delle sue applicazioni terapeutiche, che insegna attraverso corsi in tutta Italia. Il bagno armonico con il Gong è uno dei momenti più intensi e sottilmente avvolgenti a cui possiamo partecipare. Le qualità terapeutiche del suono sono ormai note a tutti. Con il bagno armonico questa ‘nozione’ diventa esperienza profonda e reale. La vibrazione sonora (che è la vibrazione madre di tutte le altre) riesce a guarire attraversando in modo diretto il corpo fisico: cellula dopo cellula gli schemi più antichi vengono rimossi o riaccomodati, permettendo così all’energia vitale di raggiungere i nostri strati più profondi e ispessiti dal tempo. Le tensioni si allentano, il respiro si scioglie, il corpo diventa sempre più sottile: è così che il suono può attraversare ogni strato del corpo. In questo modo, gradualmente ma con estrema intensità, ritorniamo al nostro stato naturale, che è quello di gioia e salute (www.laviadelcuore.biz).

NOTA! Questo sito utilizza cookies per la profilazione.

Continuando con la navigazione accetti implicitamente il loro uso. Per saperne di piu'

Approvo