L'Isola di Veg (25/26/27 Maggio 2018)
Aspetti etici, salutistici e culturali in grado di cambiare il mondo
Area Conferenze
Conferenze e workshop, con biologi, medici, nutrizionisti, ricercatori e addetti ai lavori
Degustazioni Bio
Ristorazione vegana, crudista, alcalina e street food
Area Olistica
Attività olistiche gratuite ed incontri con operatori specializzati nelle diverse discipline
Rispetto per tutti gli Animali
Associazioni Antispeciste e Animaliste
Area Ludica
Progetti ludico-educativi per bambini, laboratori, attività ricreative a contatto con la natura
Showcooking
Laboratori del Gusto - Vegan & Raw Food
Ecologia
Educazione Ambientale, Sostenibilità e rispetto per la Natura...
Sea Shepherd

Sea Shepherd

Salvaguardia della biodiversità degli ecosistemi oceanici

Costituita nel 1977, Sea Shepherd è un'organizzazione internazionale senza scopo di lucro la cui missione è fermare la distruzione dell'habitat naturale e il massacro delle specie selvatiche negli oceani del mondo intero al fine di conservare e proteggere l'ecosistema e le differenti specie. Sea Shepherd pratica la tattica dell'azione diretta per investigare, documentare, agire, mostrare al mondo e impedire le attività illegali in alto mare. Salvaguardando la delicata biodiversità degli ecosistemi oceanici, Sea Shepherd opera per assicurarne la sopravvivenza per le generazioni future. Il Capitano Paul Watson, fondatore dell’Organizzazione, è uno dei più importanti e rispettati leader nelle questioni ambientaliste. Sea Shepherd è legalmente autorizzata a intervenire in conformità alle disposizioni della Carta Mondiale per la Natura delle Nazioni Unite (United Nations World Charter for Nature) e lo scopo di ogni sua azione è quello di garantire l’applicazione della legge dove e quando si palesi l’assenza o l’inerzia degli organi istituzionali preposti. Sea Shepherd opera in alto mare con la sua flotta formata da 4 navi: l’ammiraglia Steve Irwin, la Bob Barker, l’intercettore Brigitte Bardote la Sam Simon, i cui nomi sono dedicati ai sostenitori che ne hanno reso possibile l’acquisizione. Alla flotta si aggiungono 8 gommoni veloci, 1 elicottero e 2 droni (veicoli a pilotaggio remoto), un pattugliatore, il Jairo Mora Sandoval, e una barca a vela da ricerca, la Martin Sheen. Sea Shepherd è impegnata su più fronti, sia in mare che a terra: dalla salvaguardia delle foche della Groenlandia, alla protezione dei delfini nella Baia di Taiji in Giappone, uccisi o catturati in nome del business della cattività, per essere poi detenuti nei delfinari dove, purtroppo, per tutta la vita rimarranno imprigionati per intrattenere il pubblico (il Delfino ha la bocca che sembra sorridere anche quando è addolorato) ed eseguire spettacoli che invitiamo a non andare a vedere. I Delfini sono animali meravigliosamente belli e felici nel loro ambiente naturale... il Mare. Sea Shepherd è impegnata nella tutela degli squali, predatori all’apice della catena alimentare, fondamentali per il mantenimento dell’equilibrio degli ecosistemi marini e della nostra stessa vita. A causa di una terribile “moda” alimentare asiatica vengono loro asportate le pinne ancora vivi per farne una zuppa e poi rigettati in mare dove muoiono per asfissia dopo una lunga agonia (www.seashepherd.it).

Date

23 Marzo 2018

Tags

Ass. Animaliste

NOTA! Questo sito utilizza cookies per la profilazione.

Continuando con la navigazione accetti implicitamente il loro uso. Per saperne di piu'

Approvo