Contenuto principale

informativa-Stext

veg-Stext

olistica-Stext

ludica-Stext

Nordic Walking e Attività Fisica Adattata: un percorso naturale per mantenere e recuperare salute.

A cura dell'Associazione Sportiva Salute in Movimento

Un’ampia letteratura ci indica come l’attività fisica e l’esercizio fisico regolare siano in grado di determinare miglioramenti sostanziali della qualità e prospettiva di vita e dello stato di salute, agendo su un’ampia gamma di parametri psico-fisici e fisiologici. Malgrado ciò indurre le persone a praticare regolarmente dell’esercizio fisico, o far sì che chi è già attivo perseveri, rimane un’impresa difficile. Al contrario l’aumento di attività di tipo sedentario, l’urbanizzazione e l’eccessivo utilizzo di mezzi di trasporto, anche su brevi distanze, ha determinato un preoccupante aumento dei soggetti sedentari e un incremento delle patologie legate a uno stile di vita errato. La già scarsa motivazione a praticare attività fisica può venire facilmente frustrata anche dall’insorgere di difficoltà problemi correlati allo scarso allenamento in soggetti che spesso presentano la concomitanza di diversi fattori di rischio quali ipertensione,obesità, diabete ecc. Per spezzare questo circolo vizioso è quindi necessario proporre possibilità e approcci che mettano il maggior numero di persone possibile in condizione di partecipare ad una regolare attività fisica durante l’intero arco della vita a supporto del loro stato fisico, psichico e relazionale.

Questo significa anche rende possibile la pratica di tali attività adoperando degli “adattamenti” che ne consentono l’ esecuzione in maniera controllata, sicura ed efficace. Da questi presupposti nasce e si sviluppa il concetto di Attività Fisica Adattata che ha come obiettivo principale quello di permettere a tutte le persone che, per motivi di vario genere non sono in grado di farlo, di partecipare con successo e in condizioni di sicurezza alle normali attività fisiche o sportive.

nordic-05 nordic-02 nordic-04

L’intervento di adattamento si potrà operare su vari livelli: attrezzature,  regolamenti, ambiente in cui si svolgono le attività, i carichi di lavoro, la scelta delle attività e così via. La conoscenza approfondita delle patologie che possono essere presenti e di tutte le difficoltà o disabilità che ne possono derivare permette di inserire idonei adattamenti che rendono possibile promuovere l’attività fisica in maniera sicura, controllata ed efficace anche in persone con problemi di salute. Partendo da questi presupposti l’attività fisica può trovare una sua collocazione e utilità anche durante l’iter riabilitativo, per potenziare gli effetti del lavoro riabilitativo e aiutare a mantenere i risultati conseguiti. In questa ottica di adattamento e motivazione è estremamente importante ricercare e proporre attività complete ed efficaci che possano essere praticate con facilità, senza eccessivo impegno economico e senza troppi vincoli di orari e ambiente.

Il Nordic Walking presenta tutte le caratteristiche che lo rendono la disciplina ideale per godere con facilità e piacevolezza dei vantaggi legati alla pratica di una regolare attività fisica. Nasce ufficialmente nel 1997 in Finlandia sulle basi dell’allenamento estivo-autunnale dagli atleti di sci di fondo e di combinata nordica. La disciplina si basa sul recupero del cammino naturale con l’aggiunta e l’utilizzo di due appositi bastoncini che hanno funzione di spinta per coinvolgere il maggior numero di muscoli possibile, aumentare il dispendio energetico e favorire un esercizio benefico a livello cardiocircolatorio, muscolare e posturale. È uno sport adatto a tutti che può essere praticato tutto l’anno e ovunque: dal parco cittadino, ai percorsi di montagna, in spiaggia ma anche in città alla scoperta di percorsi storico culturali.

La possibilità di distribuire il peso su quattro appoggi, riducendo il carico sugli arti inferiori e sulla colonna e di graduare l’allenamento su diversi livelli di intensità (Benessere, Fitness, Sport) lo rende un’attività che permette, sia al sedentario che allo sportivo, di allenarsi in modo completo ed adeguato al proprio livello di confidenza con la pratica sportiva. Il Nordic Walking ci regala una serie di effetti positivi dal punto di vista sia fisico che emotivo in maniera facile e divertente immersi nella natura e in buona compagnia. Per questo motivo gli istruttori di Salute in Movimento saranno a disposizione per far provare gratuitamente a quanti lo vorranno la piacevolezza di questa disciplina in questi orari...


Ginnastica Dolce Globale - Corpo e Coscienza

La Ginnastica Dolce e Globale secondo il metodo Corpo e Coscienza è una disciplina motoria che coniuga il lavoro sul movimento con una visione olistica della persona in relazione a sé stessa, agli altri e all'ambiente che la circonda. Il metodo, elaborato dal masso-chinesiterapista e sofrologo francese George Courchinoux agisce sul riequilibrio della persona nella sua globalità. Con un’armoniosa sintesi tra le moderne conoscenze fisioterapiche occidentali e le tradizioni orientali, lavora in maniera globale sulla consapevolezza e conoscenza profonda del corpo, sull’aspetto posturale, emozionale ed energetico.

 

corpo e coscienza

 

Rappresenta un’attività completa per prendersi cura di sé e del proprio benessere psicofisico eliminando tensioni, sovraccarichi, stress e può essere praticata da chiunque in quanto adattabile alle possibilità di ognuno. Salute in Movimento propone questa attività sotto la supervisione della Dr.ssa Carla Bruni, fisioterapista formatasi al metodo con lo stesso Courchinoux.